Tradimento in chat

Tradimento in chat  Sempre più spesso si sceglie la chat per comunicare. In chat, società specializzate ti invitano a trovare l’anima gemella oppure sesso virtuale o a incontrare persone reali.

Ma quello che una donna o un uomo già legati sentimentalmente, sempre più spesso cercano sul web è qualcuno a cui possano comunicare la loro sofferenza, la delusione o anche, semplicemente qualcuno che l’ascolti, non un tradimento.

Essere ascoltati e compresi è l’esigenza più importante di un essere umano fin da bambini.

La vita di coppia è sempre più minacciata nell’intimità dalla incomunicabilità ma anche dalle illusioni e dalle aspettative di un ritorno ad una relazione ideale che riaccenda i sensi. Le donne vogliono essere ascoltate, vogliono essere riconosciute e apprezzate, gli uomini vogliono sedurre, idealizzano la moglie perfetta, vogliono essere riconosciuti e valere mentre il tradimento sarà solo una condizione secondaria.

Uomini e donne vogliono sempre qualcosa che non hanno e che non ricevono più dall’altro o dall’altra. Sembra veramente impossibile riceverlo di nuovo dal marito o dalla moglie. E allora si ritrovano a chattare uno da una parte e una dall’altra con dentro lo spettro del tradimento. Ciascuno cerca quello che non ha e teme per l’altro/a, è pervaso da sentimenti di gelosia ma la sua esigenza è più forte. In questa condizione quello che si rafforza sono sentimenti di distanza e di rabbia per quello che non si riceve dall’altro in carne ed ossa.

Ma davvero non c’è più nulla da fare? Davvero la situazione è irreversibilmente danneggiata? Davvero lo spettro del tradimento impossessa entrambi senza via d’uscita?

Numerose vicende di coppia ci dicono che è possibile comunicare sul web con modalità che aiutano il rapporto di coppia mentre invece, i casi in cui qualcuno si innamora di un altro sulla chat ci dicono che la separazione è completa e il rapporto di coppia è ormai giunto al capolinea.

Il rapporto di coppia può trovare una riedizione se almeno uno dei due fa qualcosa di intelligente. Quando, cioè rompe con l’usuale modo di vedere l’altro/a e incomincia ad usare modi di comunicare diversi. Quando ciò viene fatto con convinzione si aprono prospettive veramente interessanti per la coppia.