Prenota un consulto

Perchè perdiamo la calma

le cose bellePerdere la calma, irritarsi, arrabbiarsi, azzuffarsi, passare alle vie di fatto, sono tutti i passaggi che vorremmo non ci fossero nella nostra vita perchè ci danno inquietudine, rovinano l’atmosfera familiare e ci procurano l’infelicità.
Tanti perdono la calma e non vorrebbero. Questi stessi fanno poi una operazione che, invece di ricercare il metodo per non eccedere, fanno il contrario, attribuiscono tutte le responsabilità alla provocazione. “E’ tutta colpa sua”, si sente spesso dire in queste circostanze.
Eppure c’è un metodo per diventare più bravi e più felici, imparare a capire e poi a gestire il controllo.
Ma come si può fare griderà qualcuno irritato per tanta sicurezza mostrata dal sottoscritto? Ma la rabbia non è un atto istintivo a cui non possiamo farci nulla?
Consideriamo prima di tutto l’atto di stizza che passa la barriera con il termine di frustrazione. Poi andiamo a vedere cosa significa per noi una frustrazione.
Ebbene una frustrazione è L’IMPEDIMENTO ALLA SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO.
Allora ogni volta che vi state irritando pensate quale possa essere stato quel bisogno di cui vi viene impedita la soddisfazione.
Prendiamo questo esempio.
Mio figlio non va bene a scuola. Qual’è il mio bisogno che viene impedito? L’affermazione scolastica di mio figlio.
Ancora. Corro a casa che devo andare in bagno. Non trovo le chiavi. Mi arrabbio.
Se una persona mi contraddice e io sono convinto della giustezza di quello che dico, allora subentra una frustrazione in me. E’ il mio bisogno di essere riconosciuto nelle cose che dico e che affermo con convinzione.
Pensate voi stessi all’ultima volta che vi siete arrabbiati. Qual’è stato il bisogno che vi è stato impedito?
Vi assicuro che la cosa è molto interessante e alla lunga vi darà certamente soddisfazioni.
Pensate anche al fatto che il vostro controllo è molto spesso minato dalla paura. Siete in grado di misurare la vostra paura ogni volta che avete perso il controllo?
La competizione tra gli uomini ha una origine atavica. La lotta per la sopravvivenza è ancora un dato di fatto nella società. Non perderemo mai il legame con la nostra natura umana.
Perciò, impariamo a esercitare il controllo e vivremo meglio.

Privacy Policy Cookie Policy