Prenota un consulto

Aiutarlo a prendere consapevolezza della sua dipendenza

Mi interessa questo argomento, non perchè vivo personalmente
questo problema di dipendenza, ma perchè ho visto da vicino cosa
accade a chi lo ha.
Ho conosciuto qualche tempo fa un ragazzo davvero in gamba,
intelligente, colto e con un’ottima carriera lavorativa … ma con
grosse difficoltà nella gestione dei sentimenti.
Ogni volta che sente barcollare il suo lucido controllo nella
relazione con una donna, scappa.
Negli ultimi due anni ha iniziato a rifugiarsi nelle chat. Dapprima è
stato un discorso puramente di scambio intellettivo, conosceva gente
e basta. Poi ha iniziato ad usare la chat per conoscere dal vivo
ragazze e per portarle a letto. Di solito ragazze che abitavano a km
di distanza. Dopo una notte passata insieme, cambiava nick e iniziava
altre conoscenze. Attualmente usa la chat anche per il sesso
virtuale, soffermandosi molto spesso in chat per lesbiche così favorendo
la sua dipendenza.
Ora mi chiedo come poterlo aiutare a prendere consapevolezza della
sua dipendenza, che lo porta a chiudersi al mondo esterno e alla
quotidiana realtà sociale.

Grazie a quanti vorranno confrontarsi con me su questo problema

Privacy Policy Cookie Policy